Oggi è

Domani al Duomo di Salerno l’OSSCA in concerto con il Requiem di Mozart

Archviato in: Culture,In evidenza | Versione stampabile Versione stampabile

Sarà eseguito il Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart domani (sabato sera 8 aprile), alle ore 20, nella Cattedrale di Salerno. A misurarsi con l’ultimo lavoro del compositore austriaco, che tra l’altro rimase incompiuto per la morte dello stesso Mozart che avvenne il 5 dicembre del 1791, sarà l’Orchestra Sinfonica di Salerno Claudio Abbado, diretta dal M° Ivan Antonio. Per questo concerto è stato scelto come titolo “#luxaeterna”. Ad eseguire le parti corali saranno due formazioni di cantori, l’Hirpini Cantores ed il Lab, dirette rispettivamente dal M° Carmine D’Ambola e dal M° Katja Moscato. Le quattro voci scelte sono quelle di Annalisa D’Agosto (soprano), Beatrice Amato (mezzo soprano), Orazio Taglialatela Scafati (tenore) ed Nicola Ciancio (basso). Il concerto è ad ingresso libero.

Dopo il concerto dello scorso 10 marzo, che ha inaugurato la stagione in programma al Teatro Augusteo di Salerno e per il quale l’OSSCA è stata diretta dal M° Georgios Balatsinos, l’appuntamento di sabato sera nella Cattedrale di Salerno s’inserisce nel ciclo di eventi fuori cartellone e che vede la giovane realtà, nata per volontà dell’imprenditore Gianni Di Lisa, suonare in luoghi simbolo del territorio. Il 30 dicembre, infatti, l’OSSCA terrà nella chiesa del Corpo di Cristo di Pagani il “Concerto per la Pace”,

I PROSSIMI CONCERTI IN PROGRAMMA. Il 19 maggio con “#terramia” l’OSSCA tornerà a calcare le tavole dell’Augusteo di Salerno con un omaggio sinfonico a Pino Daniele, a cura di Sergio Mari e Fabio Marone. Le musiche del cantautore napoletano sono state elaborate per orchestra da Domenico Falco. A dirigere l’OSSCA sarà il M° Ivan Antonio. Dopo la pausa estiva si tornerà all’Augusteo il 22 settembre con il Premio OSSCA 2017 dedicato ai giovani talenti della composizione e del violino. Per quella data a salire sul podio del direttore d’orchestra sarà il M° Nicola Hansalick Samale. Il 27 ottobre i musicisti dell’OSSCA incontreranno le voci del Coro Lab, dirette dal M° Katja Moscato, per un concerto che proporrà un viaggio tra le musiche di Bernstein e Gershwin. “#dentrolanima” è il titolo scelto per il concerto del 15 dicembre 2017, sempre al Teatro Augusteo, e che vedrà l‘orchestra, diretta dal M° Ivan Antonio, accompagnare al violino Alessandro Di Giacomo.

Per info e prenotazioni 3453199144 – 3395220644.

 

Link breve:

Scritto da su 7 aprile 2017. Archviato in Culture, In evidenza. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi