Oggi è

Giorgia al Palasele con il suo “Oronero Tour”

Archviato in: Culture | Versione stampabile Versione stampabile

Uno scenario in continuo movimento con 6 mega schermi, sequenze di danza robotica, ventiquattro successi in scaletta e tutta la carica interpretativa di una voce dai virtuosismi unici: così Giorgia, una delle più grandi artiste italiane di sempre, è pronta ad incantare il pubblico del Palasele di Eboli dove è attesa domenica prossima, 9 aprile, con il suo nuovo sorprendente “Oronero Tour”.

Partito a metà marzo da Mantova, il nuovo tour – che ha già estasiato i palazzetti delle principali città italiane, Milano e Roma in testa – segue e celebra la pubblicazione del suo ultimo lavoro discografico, “Oronero”, uscito lo scorso ottobre su etichetta Microphonica/Sony Music Italy.

Lo spettacolo prende scena su un palco altamente tecnologico in cui i 6 mega schermi che lo compongono si muovono e si trasformano in continuazione; niente è statico, i vari elementi cambiano posizione durante tutto il concerto per creare un continuo cambio dello spazio e della prospettiva. Per la prima volta in Italia sono stati utilizzati due bracci robotici (gli stessi delle industrie automobilistiche) che grazie ad una tecnologia avanzata fanno ruotare due dei sei schermi in varie direzioni muovendosi su dei binari e fungendo da veri e propri elementi attivi dello spettacolo. Con ogni movimento lo scenario cambia, per mantenere il concept di spazio non definito ma sempre in trasformazione. Palco ideato da Claudio Santucci per Giò Forma, luci di Jordan Babev. La direzione artistica di Emanuel Lo aggiunge allo show vari elementi coreografici oltre alla realizzazione dei contributi video. Due ballerini di popping (i fratelli Patrizio e Rachele Ratto) con la loro danza ‘robotica’ si legano simbolicamente alla tecnologia presente sul palco. Vestiti e dipinti di bianco, citazione dei manichini del video di “Oronero”, entrano in scena in vari momenti legando i brani da un sottile fil rouge. E su ‘Regina di Notte’ entrano gli Psycodrummers, un gruppo di 10 percussionisti che aggiungono ritmo e funk al brano più dance dello show.

Per informazioni: 089 4688156, www.anni60produzioni.com.

Link breve:

Scritto da su 7 aprile 2017. Archviato in Culture. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi