Oggi è

Domani all’Accademia Grassi il vernissage della mostra di Enza Sessa

Archviato in: Culture,In evidenza | Versione stampabile Versione stampabile

Domani (sabato 10 giugno), alle ore 18.30, all’Accademia Alfonso Grassi di Salerno (via Porta Elina, 9) si terrà il vernissage della mostra di Enza Sessa dal titolo “Azione, ricerca, traccia di sé”. Dopo i saluti istituzionali coordinati da Raffaella Grassi, presidente dell’Accademia, ci sarà l’inaugurazione con Guido Milanese e l’intervento di Cristina Tafuri, critico d’arte. La mostra, che rimarrà in esposizione fino al prossimo 18 giugno, potrà essere visitata tutti i giorni dalle ore 18 alle ore 21.

Nata a Salerno, Enza Sessa si è diploma in Arte Applicata sez. Disegnatori di Architettura e Arredamento presso l’Istituto Statale D’Arte di Avellino; ha poi conseguito il diploma di Laurea in Pittura con votazione 110 e lode presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli. Ha ottenuto l’abilitazione alla Scuola Interuniversitaria Campana di Specializzazione all ’Insegnamento presso la Seconda Università di Napoli – Facoltà di Architettura di Aversa per l’indirizzo Arte e Disegno. È arredatrice di interni in uno studio tecnico e svolge l’attività d’Insegnante di Arte e Immagine.
Sulla mostra “Ricerca-azione-traccia di sé” l’autrice scrive: “La mia ricerca si è rivolta sempre di più verso un annullamento della figurazione fino a diventare “arte gestuale”, ovvero “atto liberatorio” dato da uno sfogo interiore. L’istintività, il contatto diretto con la materia, il rito sono stati sempre al centro della mia ricerca…”

 

Link breve:

Scritto da su 9 giugno 2017. Archviato in Culture, In evidenza. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi