Oggi è

Incendi boschivi, record in Campania con 13.037 ettari bruciati in tre mesi. Maglia nera alla provincia di Salerno con 6.007

Archviato in: Cronaca,Dalla provincia,In evidenza,Notizie | Versione stampabile Versione stampabile

Sos incendi boschivi. In Campania tra maggio e luglio sono andati in fumo 13.037 ettari di superfici , quattro volte la superficie bruciata in tutto il 2016. Sono gli ultimi dati aggiornati al 26 luglio ed elaborati da Legambiente. La provincia piu’ colpita risulta quella di Salerno con 6.007, pari al 46% della superficie totale regionale bruciata; segue Napoli con 3.143 e Caserta con 3.064.  Nel dettaglio- denuncia Legambiente– nel mese di luglio abbiamo assistito a tre giorni di fuoco: dal 11 al 13 luglio in tutte le province nessuna esclusa, le fiamme sviluppatesi quasi in contemporanea hanno distrutto 4.828 ettari, in 72 ore bruciata, il 37% della superficie totale in questi ultimi tre mesi.

Link breve:

Scritto da su 30 luglio 2017. Archviato in Cronaca, Dalla provincia, In evidenza, Notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi