Oggi è

A Salerno la rassegna di teatro contemporaneo “Out of Bounds 2018”

Archviato in: Culture,In evidenza,Notizie | Versione stampabile Versione stampabile

Prosegue “Out of Bounds 2018” la rassegna di teatro contemporaneo, ideata e diretta da Licia Amarante e Antonella Valitutti di L.A.A.V. Officina Teatrale, a Salerno dal 15 Febbraio al 15 Marzo 2018, giunta alla IV Edizione. Con spettacoli, laboratori e incontri con registi, autori e psicoterapeuti al centro della programmazione c’è la disamina di temi come: Amore e sessualità, Violenza e sistema delle regole, L’Alieno che è in me, Riappropriarsi di se stessi e Multiculturalità. Una maniera più critica e consapevole, soprattutto per adolescenti e giovani, di vivere le difficoltà e le trasformazioni che la crescita comporta nel rapporto con gli altri, con il proprio corpo, con le emozioni contrastanti e con una società in pieno cambiamento. Tutto questo attraverso il teatro e la scrittura drammaturgica, termometri attendibili della contemporaneità. Il 5 Marzo, allo Spazio L.A.A.V. alle ore 21,00, I Compà porta in scena “Il Silenzio” scritto e interpretato da Marco Ziello, regia di Giancarlo Fares. Un ritratto divertente e insolito di Napoli vista attraverso gli occhi del protagonista in giro, tra le sue strade affollate e caratteristiche, alla ricerca di un silenzio quasi impossibile da trovare. Una città caotica dove nella spasmodica ricerca di senso la tazza di caffè offre un momento di pace. L’8 marzo il S.Apollonia Space, alle ore 21,00,ospiterà lo spettacolo “Ofelia in the dog days” di Emanuele Tirelli con Giulia Pizzimenti e Marco Ziello, regia Alessandro Gallo,produzione di Caracò in collaborazione con La Corte Ospitale e Luce Narrante.

Link breve:

Scritto da su 3 marzo 2018. Archviato in Culture, In evidenza, Notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi