Oggi è

Piano Sociale di Zona Ambito S4: Accordi territoriali di Genere

Archviato in: Dalla provincia,In evidenza,Notizie,Sociale | Versione stampabile Versione stampabile

L’Ufficio di Piano dell’Ambito S4, con il Comune di Pontecagnano Faiano ente capofila, ha predisposto la proroga, con presentazione delle domande entro il 16 aprile 2018, dell’Avviso Pubblico relativo agli “Accordi Territoriali di Genere” (P.O.R. Campania FSE 2010/2014). Si tratta dell’erogazione di voucher per l’acquisto di posti in servizi rivolti a minori, con età compresa tra i 3 – 12 anni e  0 – 36 mesi, in attuazione dei progetti “Donne in campo”, a cura della Confcooperative, e  “Tempo per te”, a cura della FAI/CISL. La finalità degli “Accordi Territoriali di Genere” è favorire l’occupabilità delle donne con la conciliazione dei tempi di lavoro e della famiglia. Infatti, sono ammesse alla presentazione delle domande per l’erogazione dei buoni servizio le lavoratrici subordinate (a tempo indeterminato, determinato o impegnate in lavori atipici), le lavoratrici autonome ed imprenditrici, disoccupate (che hanno perso un precedente lavoro o fuoriuscite dal mercato del lavoro a causa di esigenze di cura familiare), inoccupate, donne lavoratrici del settore agricolo ed agroalimentare. I voucher saranno utilizzati nell’arco della realizzazione dei progetti “Donne in campo” e “Tempo per te”, con durata 24 mesi, da “spendere” unicamente presso le strutture accreditate dall’Ambito Territoriale S4. Il territorio, infatti, presenta una vasta e qualificata gamma di soggetti che offrono servizi a favore dell’infanzia e dell’adolescenza, sostenendo le responsabilità delle famiglie nell’accoglienza e nell’educazione dei minori. E’ una rete di opportunità che eleva la qualità del welfare territoriale. Per quanto concerne la modalità di presentazione delle domande, le interessate dovranno far pervenire apposita domanda indirizzata all’Ufficio di Piano Ambito S4, a mano o a mezzo raccomandata, con avviso di ricevimento, entro il 16 aprile 2018, al seguente indirizzopianodizonas4@comune.pontecagnanofaiano.sa.it, indicando la struttura presso la quale si preferisce iscrivere il bambino. Il modulo è allegato all’Avviso in pubblicazione sul sito istituzionale del Comune capofila. E’ disponibile, altresì, presso l’Ufficio di Piano e presso i servizi sociali comunali.

“Con soddisfazione diamo avvio a questo nuovo intervento – dice la Coordinatrice dell’Ufficio di Piano, dottoressa Giovanna Martucciello – e con questa modalità certamente offriamo un servizio notevole alla qualità di vita delle famiglie”. Analoga soddisfazione viene espressa dal Sindaco del Comune di Pontecagnano Faiano, Ernesto Sica, Presidente del Coordinamento Istituzionale dei Sindaci: “Il sostegno alla famiglia, favorendo le possibilità occupazionali della stessa, in particolare della donna, è la priorità delle priorità nella costruzione del welfare a misura della persona e della comunità”.

Link breve:

Scritto da su 10 aprile 2018. Archviato in Dalla provincia, In evidenza, Notizie, Sociale. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi