Oggi è

Domani all’Annunziata gli studenti salernitani commentano Dante

Archviato in: In evidenza,Notizie | Versione stampabile Versione stampabile

Gli alunni di tre classi delle scuole medie “Lanzalone” ed “Abbagnano” domani saranno i protagonisti di un evento su Dante Alighieri ed in particolare all'”Inno alla Vergine” tratto dal canto XXXIII del Paradiso della Divina Commedia. Per l’occasione sarà aperta la chiesa della Santissima Annunziata di Salerno.  Per l’incontro di domani, nato dall’intuizione del professore di Lettere, Gerardo Granito, sono stati coinvolti  gli alunni  delle classi 2°G, 2° H e 2° I delle scuole medie “Lanzalone” e “N. Abbagnano”, i genitori, monsignor Claudio Raimondo; don Leandro D’Incecco dell’ufficio scuola della Diocesi di Salerno e la preside dell’Istituto Comprensivo “G. Barra” Annamaria Grimaldi.

Centrali saranno il commento culturale fatto dal professor Gerardo Granito e l’intervento teologico di monsignor Raimondo sull’ “Inno alla Vergine” scritto da Dante per San Bernardo. Il tutto sarà intervallato da momenti musicali con l’esecuzione dell’ “Ave Maria omaggio a V. Vavilov” di Maurizio Giannella e il “Memoràre di San Bernando di Chiaravalle” di Gerardo Granito, da parte del professor Luigi De Nardo, e dei suoi alunni del Liceo “A. Galizia” di Nocera Inferiore Manuel D’Acunto, Francesco Salsano, Ciro Attanasio, Nadia Mainardi, Noemi Tipaldi e momenti recitativi e di danza, che vedranno coinvolti gli alunni delle due scuole medie che sono rigorosamente in ordine alfabetico per la 2° I: Annalaura Abate, Emanuele Borsa, Benedetta Braca, Francesco Caccavo, Anna Carpine, Margherita Cavaliere, Raffaele De Crescenzo, Gianmarco De Luise, Pasquale De Nardo, Lorenzo Diavoletto, Giuliano Di Donato, Vincenzo Di Lorenzo, Serena Francese, Sofia Giannella, Rosa Pia Greco, Albino Landi, Michele Passaro, Sara Ricciardi, Alessandra Rinaldi, Benedetta Salvato, Simone Spacagna e Andrea Wloch, per la 2° H: Vera Aprile, Jury Cantarella, Antonio Cantore, Rosa Cuoco, Silvio Cuozzo, Rita Deo, Luigi Inno, Debora La Penta, Manuela Mandrillo, Carmen Picarelli, Maurizio Proto; per la 2° G: Paola Adinolfi, Giorgia Basso, Simone Caravano, Martina Cuciniello, Francesco Curci, Andrea De Sia, Valerio Farace, Francesca Ferrigno, Marco Fiore, Annamaria Gallo, Renato Granata, Umberto Notini, Antonio Penna, Matteo Romano, Simona Scannapieco, Antonio Tedesco, Giorgia Torre, Francesco Tosone, Pasquale Venturino.

Link breve:

Scritto da su 11 maggio 2018. Archviato in In evidenza, Notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi