Oggi è

In attesa di “Spiagge e fondali puliti” 1411 like per la spiaggia libera Foce Tusciano di Battipaglia

Archviato in: Cronaca,Dalla provincia,In evidenza,Notizie | Versione stampabile Versione stampabile

Diamo il benvenuto all’estate ri-pulendo le spiagge. Il 25,26 e 27 maggio Legambiente ed i suoi volontari attendono la cittadinanza per un weekend dedicato alle nostre spiagge. Sempre molto interessante l’iniziativa che ha trovato protagonista i social ed in particolare la pagina http://puliamolespiagge.sammontana.it/. Votando la spiaggia del cuore direttamente nell’album presente sulla pagina Facebook. Le 15 spiagge che riceveranno più like verranno pulite da Sammontana e Legambiente nell’ambito della campagna nazionale Spiagge e Fondali Puliti. Tra queste, in Campania, sotto la lente d’ingrandimento troviamo i chilometri di sabbia (e non solo) del Fiume Tusciano in Battipaglia con 1411 like. Ricordiamo che lo scorso anno Legambiente ha monitorato 25 spiagge per un totale di 69mila metri quadrati, rilevando una media di 686 rifiuti ogni 100 metri lineari di spiaggia per un totale di 17.161 rifiuti. La situazione più critica è stata registrata sulla spiaggia Oasi dei Varicone di Castel Volturno (2102 rifiuti in 100 metri) “ma la maglia nera – aveva spiegato Legambiente – andava assegnata anche per la spiaggia libera Foce Tusciano di Battipaglia con 1565 rifiuti in 100 metri di spiaggia, di cui 77% dei rifiuti monitorati è plastica. Seguiva la spiaggia Lungomare Colombo di Salerno dove in 100 metri erano stati rinvenuti 1436 rifiuti, di cui il 41% rappresentato da mozziconi di sigarette”.

Link breve:

Scritto da su 12 maggio 2018. Archviato in Cronaca, Dalla provincia, In evidenza, Notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi