Oggi è

Angela Prestanti con la P2P per il secondo anno consecutivo

Archviato in: Altri sport,In evidenza,Notizie,Sport | Versione stampabile Versione stampabile

La P2P e Angela Prestanti insieme anche nel 2018/’19. La centrale pugliese, classe ’92, al debutto assoluto l’anno scorso in serie A2, è stata riconfermata da coach Guadalupi e rinnova la propria avventura sportiva nella Valle dell’Irno. Sotto rete, Prestanti ritroverà la centrale Strobbe, la prima tessera del nuovo mosaico bianco-rosso-blu che sta prendendo forma a Baronissi. Dopo il capitano vicentino, dunque, ecco l’ex matricola pugliese, proveniente in prestito dall’ASD Pallavolo Apulia Monopoli, società detentrice del suo cartellino. Non c’è stata subito la pallavolo nel destino di Angela Prestanti. Fino a 16 anni, infatti, la ginnastica ritmica riempiva le sue giornate “ma ero già alta 1,85”, ha sempre raccontato divertita. Poi l’assalto alla rete. “Non avrei mai pensato che mi potesse piacere così tanto la pallavolo, fino a diventare la mia passione. Un onore giocare in serie A”, disse l’estate scorsa dall’alto dei suoi 190 centimetri ma con un filo di voce, per la timidezza mista all’ansia del debutto. Poi col tempo è diventata “Angelona”, come la chiamano simpaticamente le compagne: il debutto in A2, i muri, la fiducia della società e dell’ambiente, tutto direttamente proporzionale alla compostezza, la serietà, lo spirito di sacrificio dell’atleta. Così, dopo il capitano Strobbe, ecco la riconferma della centrale pugliese classe ’92, originaria di Monopoli.

Link breve:

Scritto da su 23 maggio 2018. Archviato in Altri sport, In evidenza, Notizie, Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi