Oggi è

Troppo lusso

Archviato in: Cronaca,In evidenza | Versione stampabile Versione stampabile

 Carabinieri in azione, a Baronissi I militari della Compagnia di Mercato San Severino insieme con quelli della locale stazione, hanno eseguito un provvedimento emesso dal Tribunale di Salerno, su proposta della Procura, nei confronti di un soggetto affiliato a un clan camorristico attivo nella Valle dell’Irno.

Blitz dei carabinieri, sequestrata villa della camorra in provincia di Salerno. Dopo specifici accertamenti è emersa una enorme sproporzione tra il tenore di vita condotto dall’uomo e dal suo nucleo familiare, rispetto ai redditi dichiarati e all’attività lavorativa svolta. Nel periodo di piena operatività del clan camorristico a fronte di redditi assolutamente insignificanti, l’uomo aveva eseguito lavori edili di incremento e ampliamento di un bene immobiliare, trasformandolo da una casa rurale composta da 4 vani in una lussuosa villa di due piani, con 18 stanze del valore complessivo di oltre 550 mila euro.

Il Tribunale delle Misure di Prevenzione di Salerno accogliendo parzialmente la richiesta della Procura ha disposto la confisca previo sequestro della quota ideale pari a 246mila euro circa dell’immobile in questione.

Link breve:

Scritto da su 8 giugno 2018. Archviato in Cronaca, In evidenza. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi