Oggi è

“Aiutiamo Donato”

Archviato in: Cronaca,Dalla provincia,In evidenza,Notizie | Versione stampabile Versione stampabile

La famiglia, la fidanzata, gli amici, il lavoro, il divertimento, la Salernitana e poi quel 30 gennaio del 2016. Quando, durante la consegna di un piazza a bordo del suo motorino in via Marchiafava, un auto lo investe. Donato Lambiasi, il 22 luglio prossimo 25enne, non ha smesso di lottare. Il suo cuore batte, ma da due anni e mezzo non cammina e non riesce a parlare bene. Al suo fianco Raffaella Patente, la madre: che lascia il lavoro e accompagna il figlio in questo percorso. Il politrauma, i gravissimi danni cerebrali, il coma, il ricovero a Montecatone di Imola, il trasferimento alla Fondazione Don Gnocchi di Sant’Angelo dei Lombardi. Ed oggi, in una clinica privata in Austria ad Innsbruck, potrà operarsi per allungare i tendini delle gambe. I primi tre mesi in Austria sono stati coperti dall’assicurazione S2, ma per i successivi sette è necessario disporre di 100mila euro. Un costo non sostenibile dalla famiglia lambiasi. ed è per questo motivo che nasce la pagina facebook “Aiutiamo Donato”. Per un sostegno, attraverso una donazione. Per vincere questa sfida.

Link breve:

Scritto da su 15 giugno 2018. Archviato in Cronaca, Dalla provincia, In evidenza, Notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi