Oggi è

Al Comune di Salerno la presentazione di due progetti pilota per dire “no” alla violenza sulle donne

Archviato in: Culture,In evidenza | Versione stampabile Versione stampabile

Due progetti, un’unica buona causa: abbattere il muro del silenzio sulla violenza di genere. “Dalla scuola al cinema, il potere della parola nella prevenzione della violenza di genere” è il ‘manifesto’ con cui si uniranno martedì mattina due importanti iniziative che vedono il territorio salernitano protagonista nella prevenzione e nella lotta al fenomeno: “Lo scrigno di Alice”, progetto pilota realizzato dall’assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Salerno, in collaborazione con gli istituti scolastici IC “Alfano – Quasimodo” e ITIS “Basilio Focaccia”, con il contributo delle associazioni ASPIC Salerno, A Voce Alta Salerno e Violenze Sommerse, e “Credo in un Solo Padre”, opera cinematografica prodotta da Gianni Pagliazzi e Around Culture e diretta da Luca Guardabascio, ispirata a troppe storie vere di abusi e violenze sulle donne e volta a sfidare l’omertà sul tema.

La conferenza stampa, promossa sotto l’egida dell’assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Salerno, si svolgerà martedì mattina, alle ore 11, presso il Salone dei Marmi di Palazzo di Città. La conferenza sarà anche l’occasione per mostrare in anteprima una clip del film e una della musiche firmate da Francesco Baccini.

Link breve:

Scritto da su 6 luglio 2018. Archviato in Culture, In evidenza. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi