Oggi è

La Regione Campania ferma le attività delle Fonderie Pisano per 45 giorni. Soddisfatto il Codacons

Archviato in: Cronaca,In evidenza | Versione stampabile Versione stampabile

La Regione Campania ha disposto il blocco momentaneo delle attività delle Fonderie Pisano per  quarantacinque giorni. “Apprendiamo con soddisfazione– afferma l’avvocato Matteo Marchetti, presidente Codacons Campania – la decisione della Regione Campania di chiudere le fonderie Pisano per 45 giorni. Ci chiedevamo come fosse possibile che si continuasse a lavorare senza il rispetto delle BAT, così come documentato dalle relazioni ARPAC di agosto che noi del Codacons abbiamo portato all’attenzione della stampa e per questo siamo stati anche minacciati di querela”. Nella nota inviata alla stampa il Codacons Campania invita “tutti a costituirsi parte civile nei processi in corso” contattando l’organizzazione che è sita in via M. De Angelis, 1 di Salerno

Link breve:

Scritto da su 8 ottobre 2018. Archviato in Cronaca, In evidenza. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi