Oggi è

Fisciano, protocollo d’intesa con le associazioni sportive e culturali destinato alle fasce deboli

Il Comune di Fisciano sigla un protocollo d’intesa per lo svolgimento delle attività sportive per persone meno abbienti con la collaborazione delle Associazioni sportive e culturali del territorio. I dettagli sono emersi stamattina, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo di Città.
I ragazzi, previa iscrizione sul sito del Comune, dovranno fornire il loro Isee per poter partecipare e concorrere a titolo gratuito alle varie attività.
“Si tratta di un altro passo avanti verso l’inclusione per cercare di non lasciare indietro nessuno e far sì che possa nascere una passione o un hobby educativo tra i più piccoli. Ringrazio, in primo luogo, tutte le associazioni che hanno aderito a questa iniziativa. Ringrazio il Presidente della Pro Loco Aliberti perché ci sostiene nelle varie attività che mettiamo in campo e il
Presidente Teresa D’Auria che ha la delega alle Politiche Sociali” ha dichiarato il sindaco Vincenzo Sessa.

Teresa D’Auria, presidente del Consiglio Comunale con delega alle Politiche Sociali, ha aggiunto: “Questa è una ulteriore convenzione messa in campo dal Comune in un’ottica di Welfare comunitario perché l’Ente, oggi, non riesce da solo a sopperire alle problematiche del territorio. C’è bisogno di lavorare in rete con tutti gli attori che a vario titolo si occupano del sociale: tra questo una menzione speciale va alle Associazioni. Le iniziative sostenute dalle associazioni sportive e culturali saranno destinate alle fasce meno abbienti”.

Elenco associazioni che hanno sottoscritto la convenzione
Soul theatre
Club scherma
Polisportiva roalpe
Pro loco
Polisportiva energia
Associazione Ritmica sitri
Società cooperativa gran concerto bandistico città di FISCIANO
Associazioni il pentagono
CUS SALERNO

Link breve:

Scritto da su 14 novembre 2018. Archviato in Altri sport, Cronaca, Dalla provincia, In evidenza, Notizie, Sociale, Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi