Oggi è

Attraverso il Mediterraneo

Archviato in: Mondo cattolico | Versione stampabile Versione stampabile

La Famiglia Saveriana invita tutti mercoledì 13 marzo alle ore 19.30 nella Casa di via Fra Giacomo Acquaviva a per vivere insieme un incontro su un tema quanto mai importante e  attuale: l’accoglienza dei migranti che giungono dal mare. Centosettanta vittime in due naufragi. Centosettanta persone morte in mare dall’inizio dell’anno, nelle acque di quel mar Mediterraneo che anche nel 2019 si conferma «cimitero dei migranti». I barconi del sogno europeo non si fermano e continuano a partire dalla Libia, in fuga da «violenze e abusi», dalle torture dei centri di detenzione.

Salerno, antico porto che ha accolto popoli e culture, conosce e vive la prima regola dell’uomo di mare: non si lascia nessuno in mare!

L’ incontro informativo su quanto sta avvenendo sul Mediterraneo, rotta dell’umanità, è proposto in sinergia dalla Famiglia Saveriana, dall’Ufficio Diocesano Migrantes, dal Centro Missionario Diocesano e in collaborazione con l’Ass. Culturale Trumoon.

“A prendere la parola sarà Erasmo Palazzotto, co-fondatore di Mediterranea, la nave italiana che monitora, testimonia e denuncia la drammatica situazione dei migranti che rischiano la vita attraversando il Mediterraneo, nel silenzio, nell’assenza di soccorsi, nella complice indifferenza dei governi europei- spiega padre Claudio Marano, fra gli organizzatori dell’evento- Inoltre, in collegamento con la Casa Saveriana di Salerno, ci saranno Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso, autori del graphic novel “Salvezza” edito da Feltrinelli.

Marco e Lelio dopo aver raccontato la loro personale esperienza a bordo dell’Aquarius, nave di soccorso migranti di SOS Mediterranée,  rivolgeranno ai presenti l’invito a restare umani di fronte alla peggiore strage del nostro tempo.

I promotori dell’iniziativa, facendo proprie le parole di Papa Francesco, fanno appello a tutti, di qualsiasi confessione, alle persone di buona volontà, affinché si dia vita a una nuova Ecologia umana, capace di mettere al centro la dignità dell’uomo.

L’invito a partecipare numerosi è rivolto a tutti per Mercoledì 13 Marzo ore 19.30 presso i Missionari Saveriani in Rione Petrosino a Salerno.

Link breve:

Scritto da su 1 Marzo 2019. Archviato in Mondo cattolico. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi