POSTA
Oggi è

Sabato da derby domani tra la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno e la T-Group Arechi

Archviato in: Altri sport,Sport | Versione stampabile Versione stampabile

Domani pomeriggio, alle ore 18.00, alla piscina Simone Vitale di Salerno, andrà in scena il derby di ritorno tra la Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno e la T-Group Arechi, gara valevole per la ventesima giornata del campionato di serie A2 di pallanuto. Situazioni opposte di classifica per i due team salernitani, con i giallorossi della Rari Nantes Salerno saldamente in vetta alla classifica, mentre l’Arechi sta lottando per la salvezza. Non sarà dunque una gara semplice e tanto meno dal risultato scontato, visto che come tutti i derby l’incontro sfugge un po’ a ogni logica. In vasca non andranno solo la tecnica e la bravura, ma soprattutto la grinta e il cuore, dunque massima attenzione per i ragazzi allenati da mister Citro, che non vorranno assolutamente sottovalutare gli avversari e continuare la corsa verso i play off, come sottolinea anche il Diesse della società giallorossa Mariano Rampolla: “Il derby è una gara a parte, che si prepara da sola e dove non contano le posizioni in classifica. Tra l’altro l’Arechi è una formazione che secondo me non occupa una posizione adeguata al suo valore, tranquillamente poteva far parte delle prime quattro squadre del girone. Sarà una partita equilibrata e speriamo di avere il pubblico delle grandi occasioni”.

“Affrontiamo una squadra in salute – commenta invece mister Matteo Citro– con  una rosa con diversi giocatori esperti. Noi dobbiamo giocare la nostra partita sbagliando poco e mettendo qualità e determinazione in entrambe le fasi di gioco”.

Prima della gara, alle ore 17,30, ci sarà la premiazione della terza edizione del Concorso riservato ai ragazzi “Uno slogan contro il razzismo”, che ogni anno la Rari Nantes Salerno, con il patrocinio delle associazioni Aibi e Onmic, organizza in occasione della giornata mondiale contro il razzismo. A presenziare alla cerimonia, tra gli altri, ci saranno i due presidenti dei club, Elena Gallo ed Enrico Gallozzi, a sottolineare che al di là della sana rivalità sportiva, le due società condividono valori importanti. Dopo il derby non ci sarà tempo di riposarsi, infatti i giallorossi saranno impegnati nuovamente in casa mercoledì prossimo, per recuperare la gara contro il Messina, formazione a caccia di un posto nei play off.

Link breve:

Scritto da su 10 Maggio 2019. Archviato in Altri sport, Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi