- TDS Tele-Diocesi - http://www.telediocesi.it -

Cento Racconti e Poesie

“Cento Racconti e Poesie”. Il libro scritto da Vittorio Pesca per i tipi della Casa Editrice Menna di Avellino sarà presentato a Salerno, nel Salone Bottiglieri di Palazzo sant’Agostino, venerdì 24 maggio 2019 alle ore 17.00.

I racconti sono storie tratte dalla vita dell’autore, poeta e scrittore nato a Piano Vetrale di Orria e parlano di affetti familiari di amicizia e dei suoi viaggi in particolare nel nord Europa. Vive a Salerno sua città di adozione. Tecnico industriale è emigrato per oltre venti anni in Germania.

La passione per la poesia e la scrittura lo ha appassionato sin da ragazzo e ha pubblicato sette volumi di poesie e due volumi di racconti e poesie. Ha ricevuto prestigiosi premi e riconoscimenti fra cui la medaglia del Presidente della Repubblica Italiana “per aver diffuso, attraverso la pubblicazione dei suoi libri, sentimenti umani e sociali”. E’ membro honoris causa a vita dell’Unione Pionieri della Cultura Europea.

Libro d’oro al Premio Internazionale Edizioni Universum per l’opera “Un’altra vita”; medaglia d’oro al Premio Internazionale Prometheus di Massa Marittima per “Cuore d’emigrante”; medaglia d’oro del Centro Artisti Salernitani in ben quattro edizioni per le opere: “Canti d’amore”, “Nuvole del tempo”, “Amore di Dio” e “Sintonia Poetica”.

E’ stato inoltre insignito del Primo Premio Internazionale Antonio De Curtis-Totò alla Camera dei Deputati per l’opera “Al di là” e della nomina a Cavaliere dell’Arte dell’Accademia Universale Neapolis.

Molte opere raccontano di episodi spirituali -chiedo in una delle tante interviste- ma cosa rappresenta la fede nella tua vita?

“La fede è l’essenziale nella vita dell’uomo- spiega con uno sguardo che non lascia ombra di dubbio-l’Amore di Dio è tutto”.