POSTA
Oggi è

Volley Bellizzi, sfuma il sogno promozione

Archviato in: Altri sport,Sport | Versione stampabile Versione stampabile

L’Ischia Pallavolo ha spento il sogno promozione del Volley Bellizzi. Nella decisiva gara 3 della semifinale Play-Off del campionato di Serie D, le gialloblu si sono arrese al tie-break. Al “PalaBerlinguer”, la compagine ischitana ha bissato il successo ottenuto in gara 2, regalando così l’accesso alla finale di post-season. Boninfante e compagne sono state costrette a rinunciare alla promozione. La sconfitta è arrivata al quinto set. L’inizio di gara è stato incoraggiante per le padrone di casa. Dopo il pesante 3-0 subito ad Ischia, Vairo e compagne hanno dimostrato d’aver lasciato alle spalle la sconfitta. La precisione in ricezione delle padrone di casa, ha permesso di trovare soluzioni offensive pulite e vincenti. Ischia ha confermato di essere avversario ostico e difficile da superare. Il set è stato in equilibrio, con Bellizzi a gestire un piccolo vantaggio. Nella fase finale del parziale, è arrivata l’accelerata delle gialloblu, che hanno chiuso 25-19 portandosi avanti 1-0.

L’avvio positivo ha datola carica a Bellizzi per partire bene anche nel secondo set. Pinto è stata perfetta nel tenere calde tutte le bocche da fuoco gialloblu, con una serie di attacchi che ha messo in difficoltà Ischia. Pur senza trovare mai uno strappo netto, le padrone di casa hanno condotto il set per larghi tratti. A metà frazione, però, è arrivata la reazione delle viaggianti. Guidata dalla solita Impagliazzo (17), la compagine isolana ha infilato un pesante break di 3-9 e ha ribaltato le sorti del set (19-21). Bellizzi ha accusato il colpo e non ha trovato la forza per reagire. Il 21-25 finale ha ristabilito la parità nel conto-set. Nel terzo set Bellizzi ha ritrovato subito la spinta propulsiva che ha permesso di condurre il gioco.  Con il netto punteggio di 25-14, le gialloblu si sono portate nuovamente avanti 2-1. Le squadre sono arrivate al quarto set, con la squadra di coach Meneghetti che si è giocata la chance di chiudere la contesa. Dopo un inizio di frazione molto equilibrato e giocato punto a punto (7-8), Bellizzi ha avuto il crollo e Ischia si è imposta 13-25 rimandando tutto al tie-break. Dopo un’ora e mezza giocata a ritmi sostenuti, le due squadre hanno dato fondo a tutte le energie. Bellizzi ha commesso troppi errori, concedendo punti gratuiti ad Ischia. Le ospiti hanno trovato nel servizio un’arma micidiale. Il punteggio si è dilatato in maniera incontrollata.  Il 7-15 finale ha fatto esplodere la gioia in casa ischitana e porre fine ai sogni di gloria gialloblu.

 

Link breve:

Scritto da su 20 Maggio 2019. Archviato in Altri sport, Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi