POSTA
Oggi è

Chiudono tutti in semifinale i canoisti dell’Irno nel Campionato Italiano Velocità all’Idroscalo di Milano

Archviato in: Altri sport,In evidenza,Notizie,Sport | Versione stampabile Versione stampabile

Tre gli atleti in rappresentanza del sodalizio salernitano: Andrea Greco, Antonio Mari e Gianmarco De Simone. Greco, atleta e istruttore delle nuove leve della canoa salernitana, tornato alle gare dopo anni di inattività, regge bene la competizione con atleti della nazionale e prossimi olimpionici. Alla vigilia della gara punta alla finale, poi deve accontentarsi di superare le batterie e accede alla semifinale: “Ma va bene così. Perché quando ti trovi in acqua e ai tuoi lati vedi atleti dell’aeronautica militare o atleti selezionati per i giochi olimpici, pensi solo a dare il meglio e alla fine in ogni caso sei contento, perché sai di avere dato tutto”.

Il giovane istruttore di canoa guadagna due semifinali, su K1 200 metri e k2 200 metri senior con Gianmarco De Simone, atleta di categoria juniores, il più giovane in assoluto in gara, che gareggia in categoria superiore. Ha sedici anni e compete con atleti di maggiore età e esperienza.

Guadagna la semifinale anche Antonio Mari in k1, su una distanza più lunga, i 1000 metri in categoria juniores.

Clima pessimo nella Milano dell’Idroscalo, vento, pioggia e temperatura a tredici gradi nelle prime ore del mattino e livello altissimo di competizione con tutti i più forti canoisti d’Italia a contendersi il titolo italiano davanti a spalti gremitissimi di atleti e appassionati. Una esperienza già solo esserci.

Link breve:

Scritto da su 10 Settembre 2019. Archviato in Altri sport, In evidenza, Notizie, Sport. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi