Oggi è

Telediocesi – Istruzioni per la sintonizzazione

Versione stampabile Versione stampabile

Telediocesi – Istruzioni per la sintonizzazione

È gemmato il secondo canale del gruppo editoriale legato a Tele Diocesi. Dopo Tele Diocesi Salerno, che è posizionato sul canale 51, si va ad aggiungere Tele Diocesi 2 che presto diverrà Tele Diocesi Culture, il primo canale interamente dedicato agli approfondimenti culturali con trasmissioni e rubriche tematiche. Se qualche utente non dovesse ancora vedere i due canali sul proprio televisore basterà sintonizzarli sul proprio decoder.

Procedura 1:

  1. Attraverso il tasto menù del telecomando del decoder avviare la scansione automatica dei canali.
    1. a) Se il decoder è fornito dell’LCN, Tele Diocesi Salerno e Tele Diocesi 2 saranno automaticamente posizionati nella postazione che va dal 51 al 52.

Procedura 2:

  1. Accedere ad “impostazioni predefinite del decoder”.
  2. Scegliere la cancellazione di tutti i dati
  3. Avviare la nuova ricerca.

Procedura 3 (manuale):

  1. Attraverso il tasto menù del telecomando del decoder accedere a “scansione manuale del canale”.
  2. Alla richiesta del canale inserire il numero “51”.
  3. Avviare la ricerca.
  4. Se il decoder è fornito dell’LCN, Tele Diocesi Salerno e Tele Diocesi 2 saranno automaticamente posizionati nella postazione che va dal 51 al 52
    4. a) Se il decoder non è fornito dell’LCN sarà posizionato casualmente. E’ possibile ricercarlo con la funzione “ricerca” digitando le lettere che compongono il nome.

Confermata anche la vasta copertura geografica. Tele Diocesi Salerno e Tele Diocesi 2 sono visibili nei territori che vanno da Salerno città a Pellezzano, Coperchia, Capezzano; Baronissi, Calvanico, Fisciano, Mercato S. Severino, Roccapiemonte, Valle dell’Irno, Montoro; da Cava de’ Tirreni a Buccino, Campagna, Colliano, Contursi, Eboli, Palomonte, Senerchie, Serre, Valva, Alto Cilento, Bassa Irpinia, Costa d’Amalfi. Presto sarà potenziato anche il segnale che, partendo dal Montevergine, permetterà una buona copertura nella città di Avellino e nella sua provincia.