- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

Il sacco granata degli acquisti vuoto ancora per poco

Il ds della Salernitana, Nicola SalernoCercasi regali per i tifosi della Salernitana. Magari nel mercato di riparazione. Il forcing su Garofalo (terzino sinistro del Siena ed ex giocatore del settore giovanile granata durante l’era Aliberti) è cosa oramai nota. Alla riapertura delle liste il diesse Salerno dovrebbe depositare i moduli di cessione di Soddimo e Bastrini (torneranno alla Sampdoria) e quello relativo alla risoluzione contrattuale del brasiliano Machado. In questo modo sarà possibile inserire nella lista di Lega anche i nomi del difensore Peccarisi e del centrocampista Capone. Proprio per il reparto centrale il diesse Salerno cerca di convincere uno tra Budel (Parma) e Volpi, in rotta con la Reggina. La prossima settimana la Salernitana incontrerà Ciccio Cozza per decidere il futuro del calciatore. Non è da escludere la risoluzione del contratto. Obiettivo numero uno per l’attacco è Pià del Napoli (già in passato accostato alla Salernitana). L’alternativa è Volpato (Bari). Proprio al Bari tornerà Caputo. Potrebbe seguirlo anche Galasso. Pestrin, che piace a diverse società di serie B, potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio. Kyriazis, invece, potrebbe tornare in Grecia. In tal caso resterebbe Mariano Stendardo.