- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

Ancora una sconfitta per la “Crazy Ghosts” di Battipaglia

La “Crazy Ghosts” di Battipaglia è stata sconfitta, ma con l’onore delle armi, dall’ H.B. Torino, imbattuta capolista del campionato di serie A2 di basket in carrozzina. I piemontesi si sono imposti, col punteggio di 58-46, al termine di un incontro del quale hanno sempre condotto, pur senza riuscire a sferrare il colpo del k.o. anticipato. Anzi, nel corso del secondo quarto, i ragazzi del coach Siano di Battipaglia riuscivano a colmare l’esiguo passivo portandosi momentaneamente in vantaggio (22-24 al 19’). Il fuoco di paglia era destinato ad esaurirsi con il ritorno in campo del pivot dell’ H.B. Torino, Arnout, che ridava continuità al gioco offensivo della sua squadra (21 punti realizzati tutti nella ripresa), comunque costretta a sentirsi sul collo il fiato dei padroni di casa fino all’ultimo giro di lancette.

Per la Crazy Ghosts Battipaglia, che “rispolverava” in quintetto l’esperto play Alfonso Ripa, autore di una buona prestazione, alla pari delle ali Voytovych e De Leo, chiudeva in doppia cifra il solo Michele Salvatore (19 punti). I gialloneri restano ultimi in graduatoria con zero punti e sono attesi dalla trasferta sul campo della PDM Treviso (sabato prossimo, ore 20), valevole quale terza giornata di ritorno.