- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

Salerno diventa porto crocieristico con l’arrivo di Msc Lirica

“Siamo orgogliosi di rafforzare la collaborazione con Msc Crociere – ha sottolineato il sindaco Vincenzo De Luca – grazie alla Compagnia che ha creduto fin dall’inizio nelle potenzialità di Salerno. L’Amministrazione Comunale sta completando uno straordinario programma di trasformazione urbana che abbraccia tutto il territorio ed in particolare il fronte del mare. Nei prossimi mesi sarà pronta la nuova Stazione Marittima di Zaha Hadid che permetterà di accogliere ancora meglio i viaggiatori. Sarà uno degli elementi più belli del progetto Fronte del Mare disegnato da Ricardo Boffil con la nuova Piazza della Libertà, il porto turistico di Santa Teresa, quello di Masuccio Salernitano dominato dalla Vela; infine ad oriente il porto Marina d’Arechi di Calatrava. Salerno diventerà una delle destinazioni più attraenti del Mediterraneo ed i turisti avranno il piacere di giungere in una location meravigliosa”.

Questo il commento a margine della conferenza stampa che ha presentato il programma 2010 della compagnia di navigazione Msc Crociere che, tramite il direttore generale Domenico Pellegrino, ha annunciato l’attracco in città della grande motonave Lirica ed anche la possibilità di iniziare o terminare la propria vacanza, assicurando alla scalo una funzione di home porting commerciale. L’appuntamento è per il periodo 1 aprile – 28 ottobre nell’ambito di una crociera settimanale nel Mediterraneo che toccherà, oltre a Salerno, i porti di Tunisi, Palma di Maiorca, Tolone, Genova, Ajaccio e Civitavecchia, con un risultato finale di ben 31 scali in città e circa 60.000 passeggeri movimentati.