POSTA
Oggi è

Alta tensione nella Sanità “salernitana”

Archviato in: Cronaca,In evidenza,Notizie | Versione stampabile Versione stampabile

Sos sanitàIn attesa dell’incontro con il Prefetto, fissato per il giorno 12 febbraio, la Cgil, Federazione Lavoratori della Funzione Pubblica, scende in campo a tutela dell’Assistenza Sanitaria Pubblica, a qualisiasi titolo erogata, a salvaguardia dei livelli essenziali di assistenza in modo uniforme ed omogeneo sull’intero territorio provinciale. Inoltre, come affermato dal sindacalista Cgil Antonio Cella, c’è preoccupazione per la chiusura della guardia medica di via Vernieri e del Quartiere Pastena. Il 18 febbraio, poi, in sede prefettizia saranno portate le problematiche relative alla complessiva gestione della Sanità Privata accreditata da chi ha visto l’arenarsi in modo misero della procedura per gli accreditamenti definitivi con l’unico risultato di bloccare i flussi economici, ridurre i diritti di utenti e lavoratori ed in definitiva impedire una corretta gestione aziendale alle numerose aziende che hanno precisaemnte rispettato, negli anni addietro, gli standard strutturali.

Link breve:

Scritto da su 11 Febbraio 2010. Archviato in Cronaca, In evidenza, Notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi