POSTA
Oggi è

A Mariella Pasca il premio “Mimosa Anna Dolci-Celletti”

Archviato in: Cronaca,In evidenza | Versione stampabile Versione stampabile

Podio d’onore anche salernitano alla 22esima edizione del Premio Internazionale  “Mimosa Anna Dolci-Celletti”, promosso da Italia Nostra con il Patrocinio della Provincia di Latina e del Comune di Formia. A ricevere l’importante riconoscimento è stata Mariella Pasca, funzionario della Soprintendenza Bap di Salerno e direttrice del Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana.
La Giuria, presieduta da Grazia Sotis, quest’anno ha puntato i riflettori su quattro donne che in campi e con competenze diverse testimoniano l’importanza del ruolo della donna per la crescita della cultura e della comunità civile. Il Vescovo di Gaeta, mons. Fabio Bernardo D’Onorio ed il magistrato Arcibaldo Miller, dirigente del Ministero di Grazia e Giustizia, hanno avuto il compito di illustrare la motivazione dei riconoscimento. Di Mariella Pasca è stato apprezzato il lavoro sulla la valorizzazione della storia della più antica Università di Medicina che nel Medioevo rese famosa Salerno ed i suoi ancora attuali insegnamenti attraverso l’uso delle più moderne tecnologie multimediali. Importante è stata la collaborazione con il Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Salerno e  Maria Rosaria Mari.

Il Museo Virtuale di Salerno è stato realizzato nell’ex chiesa di San Gregorio Magno. Restauro curato dalla Soprintendenza guidata dall’architetto Giuseppe Zampino. Qui  il visitatore, colto o semplicemente curioso, incontra nel documentato e rigoroso percorso interattivo del Museo personaggi e regole dell’antica Scuola. E proprio un casuale  visitatore  (l’arch. Cesare Crova Presidente della Sezione Lazio di “Italia Nostra” in vacanza a Salerno) ha proposto il Premio al Museo Virtuale ed alla sua direttrice, anche per sottolineare l’importanza di un risultato raggiunto dal Ministero dei Beni Culturali. Un esempio importante di come la Pubblica Amministrazione può -con la competenza e l’impegno dei suoi dipendenti- riuscire a raggiungere traguardi internazionali per la cultura ed il turismo.

Il Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana, in Via dei Mercanti a
Salerno, è  aperto tutti i giorni tranne il lunedì dalle ore 9.00 alle ore 13.30.
Per i gruppi è opportuno prenotare ai numeri 089 2573245 / 213 / 228 / 227.

Sui luoghi e sugli eventi culturali del Ministero è a disposizione anche un call
center che risponde al  numero verde 800 991 199. Il servizio è attivo tutti i
giorni dalle 9.00 alle 19.00

Link breve:

Scritto da su 12 Marzo 2010. Archviato in Cronaca, In evidenza. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi