- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

Ottimi risultati sul fronte ispettivo per la Direzione Provinciale del Lavoro di Salerno

La Direzione Provinciale del Lavoro di Salerno si è classificata al 22esimo posto, prima tra le province del Sud, nella speciale graduatoria stilata dal Ministero del Lavoro in relazione al “Progetto Qualità” introdotto nel 2009. Questo progetto, nato lo scorso anno con la duplice finalità di monitorare l’efficacia dell’attività ispettiva e, allo stesso tempo, di indirizzarla verso obiettivi meritevoli di tutela, in sintonia con i criteri indicati dalla Direttiva del ministro Sacconi, è stato articolato secondo tre diversi parametri: uno di quantificazione della qualità dell’ispezione; un altro di quantificazione della presenza sul territorio tra il numero delle ispezioni assegnate e quelle effettuate; infine quello della redditività guardando i dati delle ispezioni effettuate e delle sanzioni irrogate. La somma dei tre diversi punteggi ha determinato la posizione in graduatoria raggiunta dalla Direzione di Salerno, guidata da Rossano Festa. L’attività ispettiva ha puntato su un’intensa opera di intelligence che è riuscita a portare allo scoperto le irregolarità presenti nella maggior parte delle aziende sottoposte ad ispezione, pertanto si è rivelata efficace e non ha determinato uno spreco di risorse umane e strumentali. Il risultato positivo conforta l’operato della Direzione e rafforza l’impegno per il futuro, con maggiore attenzione nell’ambito del lavoro nero e del lavoro minorile.