- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

In pedana… anche qualche rimpianto

SchermaIn pedana… qualche rimpianto. Sesto posto nella prova di sciabola femminile per Rossella Gregorio che ha probabilmente sprecato la possibilità di vincere anche il titolo europeo Under 23, dopo aver ottenuto a novembre quello Under 20. A Danzica, l’atleta cresciuta nel Club Scherma Salerno ha disputato un’ottima gara sin dai gironi: 4 vittorie e due sconfitte di misura il bilancio dei gironi, grazie al quale (al pari di Loreta Gullotta) ha centrato direttamente l’accesso agli ottavi di finale, mentre le colleghe Stagni e Sinigaglia non sono andate oltre i sedicesimi di finale.Alla prima diretta, nel tabellone delle 16, la sciabolatrice salernitana ha superato senza problemi l’italo-austriaca Laura Friedl: 15-10 il finale favorevole alla Gregorio che è così entrata nella finale ad otto assieme a Loreta Gulotta. Le due azzurre, però, sono state sconfitte entrambe ai quarti di finale, la Gulotta di una sola stoccata (15-14) dalla russa Galiakbarova (poi vincitrice del titolo europeo Under 23) e la Gregorio in maniera ancora più rocambolesca con la francese Berder. L’atleta entrata a far parte del Gruppo Sportivo dei Carabinieri ha dato vita ad una partenza a razzo e al primo parziale arriva in vantaggio 8-3. A questo punto la sciabolatrice salernitana inizia a disunirsi, ma riesce comunque ad arrivare a due colpi dalla vittoria. La Gregorio viene raggiunta sul 13-13 pari dalla transalpina e qui succede di tutto: una stoccata inizialmente data all’azzurra viene poi assegnata con la moviola alla Berder. La sciabolatrice salernitana perde le staffe e protesta, rimediando un cartellino giallo che regala punto e vittoria alla sua rivale (che poi conquisterà il bronzo). La Gregorio, rammaricata per l’ingenuità commessa, che probabilmente l’è costata la possibilità di arrivare fino in fondo, ha chiuso comunque al sesto posto, migliore delle italiane. Settima la Gulotta, 19esima la Sinigaglia, solo 21esima la Stagni.Nel prossimo week end Rossella Gregorio tornerà a gareggiare con la Nazionale Maggiore, impegnata nella prova di Coppa del Mondo di Gand, prima della tournee asiatica.