POSTA
Oggi è

Corso di formazione sui disturbi alimentari durante gli anni dell’adolescenza

Archviato in: In evidenza,Sociale | Versione stampabile Versione stampabile

“Disturbi del comportamento alimentare in età evolutiva” è il titolo del corso di formazione in programma per venerdì 14 e sabato 15 maggio a Palazzo S. Agostino, sede della Provincia, in via Roma a Salerno. La due giorni, promossa dall’assessorato provinciale alle Politiche Sociali, retto da Romano Ciccone, è realizzata in collaborazione con l’associazione culturale “Giovamente”, presieduta da Rosa Mandia, e si rivolge a pediatri, specialisti dell’alimentazione, psicologi, infermieri e infermieri pediatrici, farmacisti. Si avvarrà dei contributi scientifici di Rosa Maria Lax, neuropsichiatria; Franca Nobile, psicologa; Patrizia Mustacchio, biologa; Carmelo Rizzo, medico chirurgo nutrizionista.

Perché parlare di ” cibo-mondo”? Perché è attraverso il cibo che il bambino ha il suo primo rapporto con il mondo esterno: mangiare non è solo garanzia di sopravvivenza e fonte di piacere, ma anche di conoscenza della realtà ed espressione dell’eventuale disagio. Perché parlare di “cibo-persecutore minaccioso”? Se fin dalla nascita gli eventi interni o esterni e le cure ricevute dal bambino non garantiscono certezze, il mondo viene vissuto come minaccioso, intrusivo, invadente e il cibo, che è stato nella vita il primitivo rapporto col mondo, diventa persecutorio e minaccioso, qualcosa da cui, poi, ci si dovrà proteggere. L’evento è accreditato Ecm e si avvale del supporto dell’Anffas di Salerno, dellente di formazione Edp Key, e dell’Accademia Internazionale di Nutrizione Clinica.

Link breve:

Scritto da su 13 Maggio 2010. Archviato in In evidenza, Sociale. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi