POSTA
Oggi è

Giornata di studio sulle radiazioni ottiche artificiali presso l’Ordine degli Ingegneri

Archviato in: In evidenza,Sociale | Versione stampabile Versione stampabile

E’ in programma per martedì 18 maggio alle ore 9.45, presso la sala convegni De Angelis dell’Ordine degli Ingegneri alla traversa Marano/15 a Salerno, la giornata di studio sul tema: “Gli effetti dell’entrata in vigore delle disposizioni del Testo Unico per la sicurezza sulle radiazioni ottiche artificiali”. L’introduzione dei lavori è affidata ad Armando Zambrano, presidente provinciale degli Ingegneri; seguiranno le relazioni di Massimo Borra, del Laboratorio Agenti Fisici Ispesl di Monteporzio Catone a Roma, su: “Le radiazioni ottiche ed il Capo V del Titolo VIII del D. Lgs. 81/2008”; di Massimo Borra su: “Rassegna delle principali sorgenti artificiali in ambiente di lavoro; di Luisa Biazzi, associato di Fisica all’Università di Pavia, su: “Il laser in medicina, applicazioni e misure di prevenzione”; di Luisa Biazzi su: “Dpi e sistemi di protezione da radiazioni ottiche laser, il tutto moderato da Eduardo Giannattasio. Nel pomeriggio, alle ore 14.45, in programma la relazione di Raffaele Pennarola, docente all’Università Federico II di Napoli, su: “Sorveglianza sanitaria dell’esposizione a radiazioni ottiche”; infine il dibattito e la conclusione dei lavori.

Il D. Lgs. n. 81/2008, Testo Unico per la Sicurezza, ha indicato il 26 aprile 2010 come data di entrata in vigore delle disposizioni riportate nel Capo V del Titolo VIII sulla “Protezione dei lavoratori dai rischi di esposizione a radiazioni ottiche artificiali”. Nel corso della giornata di studio si discuterà sugli elementi ai quali il datore di lavoro deve prestare particolare attenzione nella valutazione dei rischi, e su come egli debba determinare i valori limite di esposizione ai quali la norma fa riferimento. Gli interventi in programma esamineranno, inoltre, le misure finalizzate all’eliminazione o riduzione dei rischi, le modalità e gli obiettivi della sorveglianza sanitaria.

Link breve:

Scritto da su 17 Maggio 2010. Archviato in In evidenza, Sociale. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi