POSTA
Oggi è

Annunciata ufficialmente la nomina di mons. Luigi Moretti ad Arcivescovo di Salerno-Campagna-Acerno

Archviato in: In evidenza,Mondo cattolico | Versione stampabile Versione stampabile

Mons. Luigi Moretti, attualmente Arcivescovo Vicegerente di Roma, è il nuovo Arcivescovo della diocesi di Salerno-Campagna-Acerno. L’annuncio è stato dato nel Salone degli Stemmi del Palazzo Arcivescovile dall’Arcivescovo mons. Gerardo Pierro che ha letto il testo del decreto a firma del Santo Padre, Benedetto XVI, nel quale mons. Pierro viene contestualmente nominato Amministratore Apostolico fino alla presa di possesso del successore. Annunciato anche il conferimento del Pallio al nuovo Arcivescovo da parte di S.S. Benedetto XVI, cerimonia in programma per martedì 29 giugno in Piazza San Pietro a Roma, alla presenza di una folta delegazione della Diocesi salernitana. Il Pallio è il segno distintivo che affida al novellpo Arcivescovo non solo l’Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno, ma anche la cura di tutte le Diocesi suffraganee, essendo Salerno sede Metropolita.

Mons. Moretti nasce a Cittareale (Rieti) il 7 febbraio 1949; nel 1960 entra nel Pontificio Seminario Romano Minore dove consegue la maturità classica nel 1968; passato al Pontificio Seminario Romano Maggiore è ordinato sacerdote per la Diocesi di Roma il 30 novembre 1974 dal cardinale vicario Ugo Poletti. Dopo un lungo e fecondo servizio pastorale il 3 luglio 1998 il Santo Padre, Giovanni Paolo II, lo nomina vescovo titolare di Mopta, conservandogli il titolo di Prelato segretario generale del Vicariato di Roma e affidandogli anche l’incarico di Ausiliare di Roma per il settore Centro; è ordinato Vescovo nella Papale Arcibasilica Lateranense il 12 settembre 1998 dal cardinale vicario Camillo Ruini; nel 2004 assume l’incarico di Vescovo Ausiliare per il settore Est della diocesi; è Arcivescovo Vicegerente di Roma dal 17 ottobre 2003.

Mons. Luigi Moretti, attualmente, ricopre anche le funzioni di assistente ecclesiastico del Pio Sodalizio dei Piceni; è membro del Comitato della dondazione di religione e culto denominata Istituto Guido e Bice Schillaci Ventura; è membro del Consiglio Diocesano degli Affari Economici della Diocesi di Roma; è Vescovo presidente della Commissione Famiglia e Vita della Conferenza Episcopale Laziale; è membro della Commissione Famiglia e Vita della Conferenza Episcopale Italiana; è Assistente ecclesiastico nazionale dell’Unitalsi.

L’attuale arcivescovo di Salerno, mons. Gerardo Pierro, che ha guidato la diocesi in questi lunghi 18 anni, assolverà alle funzioni di Amministratore Apostolico fino all’ingresso del nuovo Arcivescovo. La struttura di Telediocesi Salerno, nell’accogliere con gioia la nomina del nuovo Arcivescovo, rivolge a mons. Pierro un saluto caloroso e filiale, ricordando la determinazione con la quale ha voluto far crescere la televisione diocesana, assicurandogli anche la necessaria provvista economica, e guidando con convinzione il percorso ultimo che ha portato Tds Salerno ad entrare nel mondo del digitale terrestre, la nuova frontiera della comunicazione.

Link breve:

Scritto da su 10 Giugno 2010. Archviato in In evidenza, Mondo cattolico. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi