POSTA
Oggi è

Il turismo salernitano zoppica? Non a Vietri sul Mare: “cultura, gastronomia e tradizione” la ricetta vincente

Archviato in: Cronaca,Dalla provincia,In evidenza,Notizie | Versione stampabile Versione stampabile

Vietri sul MareIl turismo salernitano zoppica? Non sempre è così. Soprattutto quando cultura, gastronomia e tradizione (accantonando il mare) prendono il sopravvento. Meta preferita? Vietri sul Mare. Turismo e Vietri, insomma, connubio perfetto. Non ci credete? Parlano i numeri (nonostante la crisi economica che paralizza buona parte del nostro paese), come testimoniano le parole del Sindaco Francesco Benincasa. “Sappiamo bene quanto nel nostro paese i problemi economici prendano il sopravvento – dichiara il primo cittadino del comune salernitano – ma durante l’estate possiamo tirare un sospiro di sollievo. Siamo consapevoli di poter offrire un buon servizio e gli arrivi sono aumentati del trentacinque per cento. Abbiamo cercato di non far mancare nulla alla gente che predilige Vietri. Cortesia, grande disponibilità, eventi, ristorazione e tanto altro per non farci mancare nulla e per non far mancare nulla agli altri. Dobbiamo anche sottolineare che il turismo balneare è venuto leggermente meno ma il portafogli dei turisti parla chiaro. C’è chi preferisce un turismo meno spendaccione e tutti noi dobbiamo accettarlo”. Ed a proposito di offerta turistica, proprio a Vietri, impossibile non sottolineare la seconda edizione di “Teatro in Villa”. Cinque appuntamenti (dal 13 al 26 agosto) che vedranno protagonisti Vittorio Matteucci in “Musicals of the World” di Ario Avecone (venerdì 13), l’Italian Jazz Quintet (lunedì 16), Gino Rivieccio (venerdì 20),  i Neri per Caso (lunedì 23) ed infine lo spettacolo di gala degli artisti vietresi (giovedì 26).

Link breve:

Scritto da su 11 Agosto 2010. Archviato in Cronaca, Dalla provincia, In evidenza, Notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi