- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

A piccoli passi (tra Lecce e Pisticci)… avanza la Salernitana

Peccarisi (a sinistra)Una boccata d’ossigeno. Non tanto il successo ottenuto affrontando il Pisticci, formazione di serie D, durante il “Memorial Michetti” (stacco aereo vincente di Peccarisi) ma più che altro l’ottima prova sfornata con il più quotato Lecce. Conta poco, davvero poco, la sconfitta subita contro la formazione pugliese (in gol Grossmuller). A parlare, d’altronde, è la differenza, ben doppia, di categoria. Resta di buon auspicio, però, il legame tecnico-tattico dei calciatori a disposizione di mister Breda: notevolmente migliorato dopo le ultime uscite non proprio esaltanti (ultima in ordine di tempo? Il kappaò inflitto dal Matera dell’ex Cadregari). Niente male la prima gara in maglia granata di Ragusa, il talento in erba scuola Genoa. Eccellente anche l’aiuto fornito da Pestrin, Fava ed il “gioiellino” Falzerano (quest’ultimo ad passo dalla rete del pareggio, conclusione respinta sulla linea, quando sul manto erboso è toccato il faccia a faccia con i giallorossi). Per la cronaca, alza il trofeo il Lecce di De Canio: uno a zero al Pisticci, a bersaglio sempre Grossmuller).