- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

Addio Cossiga, la biblioteca dell’Abbazia di Cava tra i suoi rifugi di lettura

E’ morto oggi alle 13.18  Francesco Cossiga, 82 anni compiuti lo scorso 26 luglio. Tra le cause del decesso dell’ottavo presidente della Repubblica, avvenuto al policlinico Gemelli di Roma dove era ricoverato dal 9 agosto,  ci sarebbe una crisi cardiocircolatoria.  La Campania ed in particolare la provincia di Salerno era tra le mete di Cossiga che diverse volte si è recato presso la storica biblioteca dell’Abbazia Benedettina di Cava de Tirreni per consultare i preziosi manoscritti. Uomo politico, giurista, docente di italiano, Cossiga amava trascorrere ore a leggere le opere custodite tra le millenarie mura della Badia della Valle Metelliana.  Si ricorda di Cossiga anche la una sua visita in Costiera Amalfitana avvenuta nel 1991 e precisamente il 15 luglio tra i dedali di strade positanesi. Tappa a margine di una vacanza napoletana.