- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

Nel “paese albergo” è tempo di festa

Saranno tre giorni in festa nel casale Capitignano (Giffoni Sei Casali) con il susseguirsi di eventi, da giovedì 19 agosto a sabato 21 agosto. Nei luoghi del “paese albergo” ci sarà anche la “Festa di Giano”. Giochi in piazza, caccia al tesoro introducono le magiche serate capitignanesi: Festa della Crespella (giovedì 19, con inizio alle 20. 30); Festival di Giano (venerdì, alle ore 21. 00); la Festa dei Vicoli (sabato, alle ore 21, 00). E’ il mix di natura, giochi, degustazioni, spettacoli e tradizioni: l’itinerario culturale che caratterizza la programmazione estiva dell’amministrazione comunale, in sinergia con i gruppi di volontariato e con le associazioni di promozione sociale; in questo caso, è l’associazione “Il Tiglio” a collaborare con l’amministrazione. In prima battuta c’è la promozione dei prodotti tipici: la serata d’onore spetta alla crespella, sintesi di gusto e piacere dell’antica tradizione; quindi, la valorizzazione della creatività giovanile con la Corrida, le esibizioni della Dance Sport Club di Gina Ricci e dell’Associazione sportiva A. S. D. Floros di Rosaria Maresca. Infine, il gusto di far rifiorire la memoria storica: i vicoli, i vecchi mestieri, la convivenza e la convivialità nelle storiche piazzette, ascoltando musica folk (La Taranta).

“La festa di Giano – ha affermato il Sindaco di Giffoni Sei Casali, Gerardo Marotta –  segna la fase di mezzo della programmazione messa in atto dall’amministrazione comunale. Ancora una volta, come sempre, abbiamo constatato la significativa partecipazione della gente nel costruire momenti, occasioni, iniziative di indubbio interesse e rilevanza sociale”.

“Vivendo queste fantastiche serate nei nostri casali – ha proseguito il vice sindaco, Rosario D’Acunto, Delegato al Turismo – abbiamo partecipato e continueremo a partecipare ad un evento straordinario che ha messo insieme tutti: il dispiegarsi dell’autenticità e della forza dell’identità locale. E’ la vera risorsa di tutto il territorio, che amiamo difendere e sviluppare”.