- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

Incontro De Luca-De Jesu all’insegna di sicurezza e vivibilità dei quartieri

Comune di Salerno, sede del primo incontro ufficiale tra De Luca e De JesuMassimo sostegno alle politiche di Polizia locale. Massima attenzione alla vivibilità dei quartieri. Massima abnegazione per porre un freno alla criminalità di una provincia molto estesa. Sono state queste le priorità discusse nel primo incontro ufficiale, tenutosi questa mattina a Palazzo di città e durato oltre due ore (dalle 10 alle 12 e 30), dal Sindaco Vincenzo De Luca e dal nuovo Questore, Antonio De Jesu. “Non conoscevo il primo cittadino di Salerno – afferma De Jesu una volta terminato il faccia a faccia – ma ho subito avuto una incredibile intesa su quello che è l’obiettivo sicurezza. Sappiamo quanto il Sindaco tenga alla sua città ed ora tocca anche al sottoscritto fare lo stesso. Lavoremo a stretto contatto per tenere a bada un po’ tutto. Ho capito quanto per il primo cittadino sia importante cooperare con la polizia locale, fare attenzione a quello che accade nei quartieri ed in particolare continuare a battere il chiodo sulla sicurezza stradale attraverso l’utilizzo del casco ed i controlli per chi guida absando di alcol. La prevenzione sarà il nostro punto fermo per garantire la vivibilità della nostra città. Il fattore criminalità in provincia? Conosciamo bene quanto sia vasta l’estensione della provincia salernitana, sia a nord che a sud. Devo ancora prendere visione di tutte le carte ma sono convinto che il lavoro da portare avanti sia indirizzabile ad un controllo certosino di ogni singola zona dove la percentuale di malessere è forte. Sappiamo bene quanto la criminalità possa annodarsi ovunque, quindi meglio non tralasciare nulla”.