- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

Bassano del Grappa, ubriacante etichetta: Salernitana stordita (2-0)

Lo stadio "Mercante" di Bassano del GrappaUbriaca di Bassano e di grappa. Avete capito bene, non ubriacante la Salernitana a Bassano del Grappa. Capita anche questo nel calcio. Capita che in un quasi testa coda, prima in classifica al cospetto della penultima, ad avere la meglio sia quella meno indicata da risultati e prestazioni. Quando poi si è anche in inferiorità numerica, vedi espulsione del capitano Russo dopo appena quaranta giri di lancette, sembra proprio che ci sia poco altro da dire. Meglio sottolineare, però, la netta posizione di fuorigioco da cui nasce il vantaggio dei veneti. Il difensore Matheus, trattenuto da Peccarisi, inciampa e rialzandosi colpisce d’istinto la sfera con il mancino. Tutto questo mentre la linea a quattro del pacchetto arretrato granata era salita rapidamente per evitare complicazioni sul precedente calcio piazzato (a proposito, punizione battuta pochi secondi dopo il cartellino rosso sventolato al numero due di mister Jaconi). La Salernitana non torna per nulla in partita, sembra spaesata e con il raddoppio di Guariniello (centravanti di Roccapiemonte, fortemente aiutato dalla mrcatura approssimativa dei colleghi di difesa campani e da una non perfetta presa di Polito) deve fare i conti con la terza sconfitta stagionale. Nessun dramma, comunque, ma esclusivamente un bagno d’umiltà.