- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

La Salerno turistica entra nel network mondiale dell’accoglienza

Salerno ed il turismo d'accoglienzaLa Salerno turistica non vuole assolutamente tirare il freno a mano. Scartato il regalo degli oltre duemila turisti presenti nel periodo natalizio, risultato record, l’amministrazione comunale continua a lavorare con grande volontà per garantire una primavera ed un’estate di primissimo livello. Tantissime le iniziative in cantiere, su tutte “Salerno Porte Aperte”, con l’aggiunta stuzzicante del ritorno delle navi da crociera (Msc, Costa e Royal). Tutto ciò, però, ha bisogno anche di strutture alberghiere in grado di ospitare il numeroso flusso di arrivi e non solo dall’Italia. Quale un altro importante tassello? Ma quello posto con l’inaugurazione, questa mattina, del Novotel Salerno Est Arechi in via Generale Clark nei pressi della Tangenziale. La struttura conta 116 camere (4 suite vista mare e 12 executive). A disposizione della clientela un ristorante, lounge bar, 5 sale riunioni attrezzate con le migliori tecnologie. L’albergo dispone anche di palestra, piscina esterna, hammam e un giardino dove gli ospiti possono rilassarsi. L’importante investimento realizzato a Salerno dall’Accor Group punta a valorizzare una destinazione di grande interesse per la sua felice posizione geografica tra la Costa d’Amalfi ed il Cilento. Una meta ideale tanto per i viaggi d’affari quanto per le vacanze. “Salerno entra in un network mondiale d’accoglienza – afferma il Sindaco, Vincenzo De Luca – in ragione della sua posizione geografica e della sua trasformazione urbanistica realizzata negli ultimi quindici anni. Di rilievo anche la ricaduta economica ed occupazionale per il territorio”.