- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

Lanzara di Castel San Giorgio riapre le porte alla rassegna “Un viaggio oltre le note”

Si inaugura domenica 27 marzo alle ore 20.00, ingresso libero, nella storica cornice di Palazzo Calvanese a Lanzara di Castel San Giorgio, la quindicesima edizione di “Un Viaggio Oltre Le Note”, la rassegna ideata e organizzata dall’accademia Mousikè, con la direzione artistica di Vincenzo Corrado, che proseguirà fino a giugno con recital classici e conferenze concerto nei siti d’interesse culturale del territorio. L’evento di apertura è dedicato al bellissimo Quintetto in La maggiore KV 581 per clarinetto ed archi di Mozart, che impegnerà come interprete e relatore il clarinettista Andrea Massimo Grassi, docente dell’Accademia del Teatro alla Scala, insieme a quattro giovani archi della Camerata Strumentale dell’Università di Salerno e del Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino: Renato Orciuoli (violino), Vincenzo Meriani (violino), Michela Coppola (viola), Annabruna Corrado (violoncello). Si replica lunedì 28, con la formula del seminario concerto, presso il Conservatorio di Avellino (ore 11) e l’Ateneo salernitano (aula 6 della Facoltà di lingue e letterature straniere, ore 15).

La rassegna proseguirà il 5 aprile, nella Confraternita dell’Immacolata di Castel San Giorgio, con un recital chitarristico di brani di Francisco Tárrega, eseguito da Aniello Chierchia Vaccaro con i suoi allievi. L’appuntamento, che sarà introdotto da Massimiliano Locanto, sarà riproposto il giorno seguente agli studenti dell’Università di Salerno (ore 12.30). Sempre al Campus di Fisciano, il 12 aprile, Giacomo Vitale farà la cronistoria del suo laboratorio di composizione dell’opera sacra “Passio Christi” (ore 14.30). Il compositore, docente del Conservatorio di Avellino, sarà il 14 aprile nella Confraternita dell’Immacolata per una conferenza concerto insieme al contralto Daniela del Monaco e al chitarrista Antonio Grande. E’ tutto dedicato al Novecento, con la performance del Saxshine Quartet, il recital del 20 maggio, al chiostro del Convento delle Suore adoratrici dell’Eucarestia. Nella selezione del quartetto di sassofoni anche celebri musiche da film. Il 6 giugno, presso la Confraternita dell’Immacolata, Gabriele Pieranunzi, primo violino del Teatro San Carlo di Napoli, terrà un incontro concerto introdotto da Angelo Meriani, nell’ambito del quale eseguirà brani di Bach, Paganini, Ysaÿe. Il percorso della polifonia sacra nei secoli sarà al centro dell’appuntamento con il Coro Mysterium Vocis diretto da Rosario Totaro e ospitato, l’11 giugno, nella chiesa di Santa Barbara, a Torello di Castel San Giorgio.

“Un Viaggio Oltre Le Note” si chiuderà a Palazzo Calvanese, il 19 giugno, con l’allettante invito all’opera di un ensemble di affermati interpreti: di scena il quartetto d’archi dei Solisti del San Carlo, la pianista Alexandra Brucher, il soprano Sabrina Messina, ed il tenore Francesco Malapena, con brani di Bizet, Verdi e Puccini.

Il patrocinio e la collaborazione dell’Università di Salerno, insieme alla rassegna “Riflessi(oni) in musica”, e del Conservatorio di Avellino, anche a questa edizione di “Un Viaggio Oltre Le Note”, sono tra i capisaldi della manifestazione, così come il sostegno di quanti – spettatori, sponsor privati, artisti – si sono prodigati perché, nell’attuale contesto di crisi economica, la rassegna continuasse ad esistere. Chi vorrà diventare sostenitore della rassegna, e ottenere la tessera di “Amico di Un Viaggio Oltre Le Note”, potrà farlo con un libero contributo da versare in occasione dei concerti oppure presso l’Accademia Mousikè a Castel San Giorgio (info 081. 516 15 95). «Non è un biglietto d’ingresso o un abbonamento, si tratta piuttosto della manifestazione concreta di una scelta, quella di sentirsi parte attiva di un progetto, di cui si condivide il valore culturale e formativo» spiegano gli organizzatori. I concerti sono gratuiti ad eccezione del recital operistico del 19 giugno. I concerti sono gratuiti ad eccezione del recital operistico del 19 giugno. Infoline: 081-5161595; 339-5745562; www.mousikeaccademia.it