- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

La giovanissima Paola Siano in una personale a Salerno, al Palazzo Genovese

Mostra personale di Paola Siano, “Tratti Ritratti”, da mercoledì 25 a lunedì 30 maggio, dalle ore 10.30 alle 13.30 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00, al Palazzo Genovese in piazza Sedile del Campo a Salerno. Vernissage presentato da Luigi Crescibene, critico d’arte. La mostra, che gode del patrocinio del Comune di Salerno, è curata dalla madre di Paola, Dina Scalera, allestimento di Giovanni Memoli, fotografo ufficiale Renato Manente, design e stampa Thas Grafica. Paola Siano, una ragazza di soli 17 anni che si è affacciata nel mondo dell’arte già da quattro anni : è recensita da critici nazionali ed internazionali, è pubblicata su riviste e cataloghi d’arte, ha vinto numerosi premi ed ha tre titoli accademici per merito. Questa è la prima mostra personale nella sua città.

Di lei dice il Prof. Gianni Latronico sul periodico d’informazione artistica e cultura Boè – Centro Diffusione … “Si può affermare che Paola Siano sia nata con la matita in mano, dal momento che disegna sin dalla più tenera età, come autodidatta e da alcuni anni, sotto la guida di valenti maestri, che cercano di agevolarne l’innato talento artistico e di migliorarne l’inconfondibile cifra stilistica . Lei ha iniziato, riproducendo prima personaggi manga e poi ritratti fisinomici, ai quali manca solo la parola, applicando le tecniche del rilievo, della prospettiva e del chiaroscuro, prima con la china, poi alternando china e carboncino, per poi usare vari tipi di matite, in senso classico”.