POSTA
Oggi è

Carla e Federico vincono il premio “Amarante”

Archviato in: Culture,In evidenza | Versione stampabile Versione stampabile

Si è concluso con un ex aequo la prima edizione del premio “Giuseppe Amarate”. A vincere la borsa di studio da 1000 euro sono stati Carla Santocchio  del  Liceo “T. Tasso”,  classe  terza  B  per il saggio scritto, e Federico Avella del  Liceo Alfano I ,  classe  quinta  S  per la forma multimediale. A far da cornice alla cerimonia di consegna dei premi è stata l’aula magna del liceo Tasso di Salerno. Il premio, riferito all’impegno sociale ed istituzionale di Giuseppe Amarante, è stato assegnato al miglior elaborato sulle tematiche del lavoro, del mercato, della giustizia sociale  e  della Costituzione italiana.  Il progetto nasce da un’iniziativa dell’Associazione ex-Allievi Liceo Tasso ed è stata rivolta a a tutti gli studenti dei licei cittadini.

La Commissione presieduta da Roberto Mignone è stata composta dal  Salvatore Carfagna (dirigente scolastico liceo T. Tasso) e dai soci Massimo Panebianco (Università di Salerno), Arturo Piscopo (sindacalista),  Francescamerico Battagliese (docente di Storia e filosofia), Rosa Scarano (docente di Italiano), Paolo Trucillo (scrittore). Ad ogni allievo è stato consegnato un attestato ed un libro quale premio di partecipazione. Il premio di € 1.000,00 (in danaro e buoni libro) è stato conferito dagli ex-allievi Maria Teresa, Massimiliano e Licia Amarante in ricordo del loro congiunto.

Link breve:

Scritto da su 27 Maggio 2011. Archviato in Culture, In evidenza. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi