- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

Salernitana di rimonta: Montervino e Guazzo agguantano l’Arzanese (2-2) evitando l’ennesima sconfitta

Matteo Guazzo (foto U.S. Salernitana 1919)Otto minuti per rimontare un campionato o una singola partita? Staremo a vedere nel corso dell’attuale campionato.  Quando, però, riesci a rimediare ad una situazione delicata in una singola partita, beh, questo vuol dire che qualcosa è iniziato a cambiare. Stiamo parlando del 2 a 2 agguantato dalla Salernitana di mister Perrone, nuovo esordio per lui in panca, a Mugnano affrontando l’Arzanese (reti di Montervino e Ginestra). Dal 33’ al 41’ del secondo tempo i granata hanno frenato la voglia di successo dei padroni di casa, in doppio vantaggio, grazie a Sandomenico, la complicità di Iannarilli e Riccio. Solitamente, quando in una partita di calcio accade tutto questo, la risultanza è unica: un gruppo di calciatori, dopo aver toccato il fondo, si rialza ed inizia a correre. Tanto da sfiorare anche la terza marcatura con ginestra. Ma non vogliamo riferirci solo alla gara di ieri pomeriggio al “Vallefuoco”. Lo spirito di squadra, la voglia di dimostrare forza e carattere, adesso dovrebbe contraddistinguere un’intera annata. Adesso è il momento di dimostrare che la Salernitana è davvero una Ferrari.