- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

Giustizia, pace, appartenenza: gli obiettivi di “Legalità in gioco”

"Legalità in gioco" La Caritas Diocesana di Salerno-Campagna-Acerno ha organizzato, presso la struttura di accoglienza “Casa Bethelemme-Villa Falcone-Borsellino” (ex villa del boss Galasso), sita in via Marina di Eboli (località Campolongo), una giornata (quella di ieri) incentrata sul ricordo dei due giudici dal titolo: “Legalità in gioco, manifestazione in ricordo di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino”. L’obiettivo della manifestazione? Sensibilizzare e far conoscere alle nuove generazioni, attraverso le tematiche della giustizia e della pace, il senso di legalità e di appartenenza al territorio. I giovani sono il terreno fertile della nostra società e ognuno ha l’obbligo morale di dare loro quei valori fondanti per farli conoscere sia da un punto di vista umano che spirituale e sociale. Il programma della giornata ha previsto l’accoglienza dei ragazzi delle scuole medie inferiori dei comuni di Eboli, Battipaglia, Pontecagnano Faiano e del Seminario, giochi a tema e la tavola rotonda “Camorra: parliamone. Realtà a confronto” a cui hanno preso parte anche l’Arcivescovo Luigi Moretti ed il Procuratore Franco Roberti.