- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

Pellegrini verso la Terra Santa

Sono attualmente 200 gli iscritti al pellegrinaggio in Terra Santa organizzato dall’ufficio Pellegrinaggi- Sport e Tempo libero della diocesi di Salerno – Campagna – Acerno, diretto da don Pietro Rescigno.

Oggi martedì 12 marzo alle ore 19.00 nel Salone degli Stemmi di Palazzo Arcivescovile si terrà il raduno dei  partecipanti con S.E. mons. Luigi Moretti, Arcivescovo Primate della diocesi. E’ questo il primo pellegrinaggio in Terra Santa per la diocesi salernitana che si prepara – dall’8 al 15 aprile – a «entrare insieme nella straordinaria ricchezza custodita in questi luoghi». E’ lo stesso arcivescovo Luigi Moretti, in una lettera, a invitare tutti i fedeli a partecipare a un evento unico che potrà alimentare la comunione tra i singoli.  E’ stato davvero un appello caloroso quello dell’arcivescovo Moretti affinchè tutti possano incontrare, ripercorrendo le tappe del suo percorso, «il volto sorridente di Colui che è venuto ad annunciare la libertà ai prigionieri e agli afflitti la gioia». Un itinerario nei luoghi in cui Gesù è vissuto e la Chiesa ha mosso i suoi primi passi,  un vero e proprio viaggio interiore al cuore  della spiritualità : il monte Tabor, il santuario della Trasfigurazione, Cana di Galilea, la chiesa di San Giuseppe sorta dove visse la Sacra Famiglia, Tabga, il luogo del primato di Pietro e della moltiplicazione dei pani, il Monte delle Beatitudini, dove Gesù pronunciò il discorso della montagna, e ancora Betlemme, l’orto del Getsemani e la Via Crucis per la città vecchia fino a giungere al  Santo Sepolcro luogo in cui, nonostante la poliedricità delle presenze, si può ancora aspirare alla pace.

 La segreteria organizzativa dell’Ufficio Diocesano Pellegrinaggi è aperta il martedì e il giovedì mattina e il mercoledì pomeriggio (089-2583052; pellegrinaggi@diocesisalerno.it) e inoltre è anche attivo il sito www.terrasanta2013.it con una speciale finestra su Facebook.

Il simbolo della nostra Fede -si legge su di un link del sito – ci ricorda che Gesù Cristo “per noi uomini e la nostra salvezza discese dal cielo e per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della Vergine Maria”… e ha cominciato a camminare sulle strade dell’uomo perché questi potesse incontrare e scoprire il vero volto di Dio.