- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

Al via domani il convegno pastorale diocesano:attesi Diotallevi e Bonetti

 “In termini globali quello che viviamo è un momento di grande sviluppo economico e non solo: vittoria sulle povertà, vittoria dei diritti e della democrazia, emancipazione femminile, comunicazioni”.

E’ questo il primo punto che il prof. Luca Diotallevi – segretario “Settimane Sociali dei Cattolici”, docente di Sociologia presso l’Università di Roma TRE -affronterà nell’ambito della sua relazione al Convegno Pastorale Diocesano- a partire da domani presso il Seminario Giovanni Paolo II a Pontecagnano Faiano. Nella sua interessante relazione sulle Emergenze del Paese e le responsabilità dei cattolici Diotallevi al quarto punto proporrà “Il Mezzogiorno d’Italia, caso emblematico e massimamente drammatico della presente ma non recente crisi italiana”. E di cultura della solidarietà quale via per superare la crisi ha parlato anche l’Arcivescovo Luigi Moretti al termine della processione del Corpus Domini ieri sera, così come sulla stessa scia di pensiero mons. Renzo Bonetti – presidente della Fondazione Famiglia Dono Grande e già direttore Ufficio Famiglia della CEI- nel secondo giorno del convegno, mercoledì 5 giugno,  parlerà di “gesti e parole di fraternità, oltre la casa perché figli di un unico Padre” affrontando il tema “Sposarsi in Cristo  e annunciare il vangelo nella famiglia oggi” .

Dopo l’interessante intervallo musicale alle 19,50 S. E. Mons. Luigi Moretti Arcivescovo Metropolita di Salerno-Campagna-Acerno proporrà la sua relazione conclusiva sulla traccia “Ripartire dalla famiglia per rinnovare le nostre comunità: prospettive pastorali”.

Il convegno pastorale proseguirà giovedì 6 presso le singole foranie così come accuratamente illustrato sul sito della diocesi  in ogni schema e dettaglio.