- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

L’Alzata del Panno di San Matteo: da oggi al via gli eventi per il patrono di Salerno

panno san matteoIl 21 agosto è la data che da’ inizio al mese di eventi che precedono il giorno in cui a Salerno si festeggia il Santo Patrono, l’apostolo Matteo.  E’ il giorno dell’alzata del Panno. Dopo la celebrazione della santa messa in cripta, con i portatori; l’artistico panno, realizzato oltre 40 anni fa dal maestro Ferdinando Pastore e che ritrae San Matteo a protezione del golfo durante l’attacco del pirata Barbarossa del 1544, da oggi rimarrà in esposizione fino al prossimo 21 settembre sul loggione centrale dell’atrio. Quell’immagine ricorda il prodigioso intervento di San Matteo che, facendo alzare un forte vento, costrinse ad una precipitosa fuga verso l’Africa settentrionale la flotta corsara che attendeva solo il momento più propizio per entrare in azione. Sul Panno è leggibile il motto: “Salerno è mia ed io la difendo”.

Le celebrazioni nel segno di San Matteo proseguiranno mercoledì 11 settembre con la visita alle ore 10 dell’arcivescovo di Salerno Campagna Acerno, Monsignor Luigi Moretti, ai detenuti al carcere di Fuorni. In questa occasione monsignor Moretti porterà tra le mura della casa circondariale di Salerno il braccio di San Matteo, il prezioso reliquiario che custodisce un frammento dell’arto dell’evangelista.  Venerdì 13 settembre, ci sarà l’omaggio floreale reso dai vigili del fuoco in piazza Flavio Gioia. Il 18, invece, in Cattedrale, avrà inizio il Triduo con la celebrazione eucaristica nella Giornata della Fede, alle 19. Stesso orario il 19 ed il 20 settembre, sempre in Cattedrale, per le messe nella Giornata della Speranza e nella Giornata della Carità: dopo la celebrazione eucaristica del 20, in particolare, si terrà la processione del Braccio di S. Matteo dalla Cattedrale alla cripta. Il 21 settembre, giorno di San Matteo, alle 10 ci sarà il Pontificale; nel pomeriggio, all’interno della cripta, seguirà la celebrazione eucaristica con la promessa dei portatori ed alle 18 avrà inizio la processione che si snoderà per le strade del centro cittadino. L’interno evento sarà seguito in diretta da Tele Diocesi Salerno.