- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

Poeti per una nuova umanità

    La poetessa Linda Stagni e il poeta Mario Festa incoraggiati dai successi conseguiti con la pubblicazione dei rispettivi libri “GOCCE DI RUGIADA” e il “CANTO DELL’ANIMA” hanno deciso di dare alle stampe la silloge “_xml:namespace prefix = st1 ns = “urn:schemas-microsoft-com:office:smarttags” LA LUCE DELLA FEDE”.Con questo nuovo lavoro perseguono alcuni fondamentali obiettivi: trasmettere messaggi d’amore, di fratellanza e di solidarietà; educare ai valori religiosi ed etici, per contribuire al progresso della nostra società, che vive una profonda crisi economica che ha radici nella crisi morale. Raccogliere fondi da destinare alla LILT (Lega Italiana per la lotta contro i Tumori).”Nella nostra società dilagano la corruzione, le ruberie, le ingiustizie, la violenza, i problemi economici, la disoccupazione, la povertà.- spiegano gli autori – Perché? Sono in declino i grandi valori della vita, mancano i forti ideali. La Famiglia, la Scuola, la Chiesa, in questo momento critico, sono fortemente chiamate a svolgere fino in fondo il proprio compito”.E’ necessario “costruire” un uomo nuovo: un uomo virtuoso, onesto, in armonia con se stesso e con gli altri, altruista, creativo con grandi ideali, capace d’impegnarsi e di sacrificarsi…Anche la poesia può contribuire alla “rinascita” dell’uomo. Linda Stagni e Mario Festa hanno concepito la silloge “La luce della fede”, raccolta di poesie etico – religiose, per offrire ai lettori la possibilità di riflettere sulle problematiche sociali, comprendere la necessità di ancorare l’esistenza ai veri valori della vita per contribuire al progresso della nostra società. La silloge si apre con una poesia  dedicata a Papa Francesco  poi, vi sono poesie che affrontano diverse tematiche, quali la fede, l’amore, la fratellanza, la solidarietà, la pace, la libertà, la povertà…La nota poetessa Fulvia Marconi afferma: “ Versi limpidi fanno di questa silloge l’emblema dell’efficacia del pensiero. Se è vero che il poeta è il giullare del sentimento, Mario Festa e Linda Stagni assurgono al compito di ‘’Cantastorie dell’Amore Divino’’ 

          arcobaleno