POSTA
Oggi è

Lotta all’abusivismo, sigilli ad una discoteca

Archviato in: Cronaca,In evidenza,Notizie,Vetrina | Versione stampabile Versione stampabile

lungomare salerno

Operazione anti-abusivismo della Capitaneria di Porto di Salerno sul litorale cittadino. Gli accertamenti degli uomini coordinati dal comandante Maurizio Trogu, all’interno della campagna “Mare sicuro 2014”  si sono concentrati sulla area demaniale marittima occupata da un noto stabilimento balneare presente nella zona industriale.

Durante l’accurata attività investigativa i militari della Guardia Costiera hanno appurato che il gestore dello lido occupava abusivamente 100 mq circa di area demaniale avendo installato dei containers ad uso deposito e pannelli fotovoltaici senza alcuna autorizzazione. Sull’area in concessione, tra l’altro, insisteva  una struttura, ad uso  discoteca, di circa 150 mq, priva del previsto collaudo di staticità. Il titolare è stato diffidato alla rimozione immediata della stessa, su disposizione della PG operante, in quanto pericolosa per l’incolumità pubblica. Inoltre nella zona immediatamente adiacente all’area in concessione era presente una discarica abusiva, di circa 500 mq. In particolare era stato interamente riempito il naturale alveo di un corso d’acqua mediante l’apporto di materiale edile, plastico e bituminoso misto a terreno vegetale. Per tali motivi i militari della Guardia Costiera hanno proceduto  al sequestro delle aree in questione, nonchè a deferire all’Autorità Giudiziaria di Salerno i tre soggetti ritenuti responsabili delle violazioni contestando loro reati di natura ambientale, demaniale e paesaggistica.

 

 

Link breve:

Scritto da su 9 Luglio 2014. Archviato in Cronaca, In evidenza, Notizie, Vetrina. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi