- TDS Tele-Diocesi - https://www.telediocesi.it -

De Luca resta presidente, il sì del tribunale

deluca

Vincenzo De Luca può continuare a svolgere il suo mandato di Governatore della Campania. A deciderlo la prima sezione Civile del Tribunale di Napoli, che ha accolto il ricorso ex art. 700 c.p.c., proposto dai legali di Vincenzo De Luca, Antonio Brancaccio. Giuseppe Abbamonte  Lorenzo Lentini, avverso il provvedimento di sospensione dalla carica di Presidente della Giunta Regionale della Campania.

“Il provvedimento giurisdizionale, ispirato al pieno rispetto di fondamentali principi costituzionali – si legge in una nota di Brancaccio – ha rimesso gli atti alla Suprema Consulta per i rilevanti e non manifestamente infondati dubbi di illegittimità costituzionale dell’art. 8 D.Lgs. n. 235/2012, sotto plurimi profili.

Non a caso il Tribunale ha rimesso gli atti alla Corte Costituzionale.

Estremamente significativo è il rilievo relativo alla mancata previsione, nella legge delega n. 190/2012 (c.d. “Legge Severino”), della sospensione dalla carica a seguito di condanna non definitiva e antecedente alla candidatura, violandosi così i limiti della delega stessa.

A seguito della ordinanza, è così sospesa l’efficacia del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26.6.2015”.