POSTA
Oggi è

La fede? E’ fraternità!

Archviato in: In evidenza,Mondo cattolico | Versione stampabile Versione stampabile

La pace è sempre il frutto dell’intercessione dei Santi.  Ieri sera una folla orante ha partecipato, festosa, alla cerimonia dell’alzata del panno in onore di San Matteo apostolo, evangelista e martire, a trenta giorni dalla festa patronale della città di Salerno.

La commozione nella voce di don Michele Pecoraro, all’inizio della santa Messa da lui presieduta nella cripta del duomo di Salerno ( la casa di tutti domus ha ricordato il parroco della cattedrale) dov’erano presenti tutti i portatori con i capi paranza  unitamente alla folla assiepata fra i banchi e in piedi fino al portale d’ingresso.

” La nostra fede deve essere comunitaria- ha detto don Michele- la Chiesa è comunione, accettazione dell’altro, fraternità”

“Se cerchiamo la Verità con onestà l’unico punto di arrivo è l’incontro con Dio e con gli altri- ha evidenziato l’Arcivescovo di Salerno, S.E. mons. Luigi Moretti nel suo intervento al termine della lettura del vangelo e dell’alzata del panno svoltosi come da tradizione panno di san Matteonel quadriportico del duomo- e poi anch’egli visibilmente commosso ha aggiunto:  quest’anno sarà la festa di tutti”.

Link breve:

Scritto da su 22 Agosto 2015. Archviato in In evidenza, Mondo cattolico. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi