POSTA
Oggi è

Presentato al Ruggi a Salerno il Kit neomamme in distribuzione presso i Punti Nascita della Campania

Archviato in: In evidenza,Notizie | Versione stampabile Versione stampabile

foto Massimo Pica

Si è tenuta  Martedì 29 Gennaio presso la Sala Scozia dell’Azienda
Ospedaliero Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno,
la presentazione del “Boot Camp”, un vero e proprio kit di addestramento
per i neo genitori della Campania con consigli e suggerimenti utili per le
famiglie con bambini e bambine “dentro e fuori la pancia di mamma”.
Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e l’Assessore
Regionale alle Pari Opportunità Chiara Marciani hanno consegnato i primi
kit al reparto di Ostetricia e Ginecologia di Salerno accompagnati dal
Direttore Generale del Ruggi, Giuseppe Longo, con l’intenzione di
promuovere iniziative di sostegno e indicazioni di buone pratiche rivolte
ai neo genitori per renderli sempre più consapevoli del loro ruolo per la
salute dei figli e per la promozione del loro benessere.

 “L’azione di sensibilizzazione, soprattutto verso i neo genitori della
Campania, su azioni e strumenti messi in atto a favore della salute del
loro bambino – ha dichiarato l’Assessore Marciani - ha l’obiettivo di
renderli consapevoli dell’impegno per uno sviluppo sano e privo di rischi
per la sua alimentazione e per la salvaguardia del suo benessere.

Entusiasta dell’iniziativa il Direttore Generale dell’A.O.U. di salerno,
dottor Giuseppe Longo che ha sottolineato come l’avvio di questo progetto
al Plesso Ruggi, in un punto nascita che conta circa 2000 nascite ogni
anno, sia un ulteriore passo in avanti nel percorso dell’umanizzazione e
dell’assistenza sanitaria. “Quello presentato oggi – ha spiegato il DG
Longo – è uno strumento di notevole importanza di cui si dotano le
famiglie: a volte, infatti, si ritiene che l’assistenza sanitaria sia solo
terapia e diagnostica. Invece avviare una corretta comunicazione, cercare
di guidare in questa fase i neo genitori con consigli utili e corretti è
fondamentale”.

L’eccellenza del reparto Maternità del Ruggi di Salerno con il suo Rooming
In, il numero elevato di parti, il calo drastico dei tagli cesarei per
ottenere a breve il raggiungimento dell’obiettivo nazionale del 24 % per le
primipare, sono stati sottolineati dal Presidente della Regione Campania
On. Vincenzo De Luca: “Voglio ricordarlo ancora una volta: il taglio
cesareo va effettuato ai soli fini della medicina difensiva e non come
imprudente routine”. Poi, parlando dell’importante guida allegata al Kit,
ne ha stigmatizzato il valore scientifico ricordando come non si debba
andare dietro alle tante false notizie che girano sui social, soprattutto
in campo medico “Le valutazioni scientifiche le fanno i medici, i
ricercatori, motivo per cui le informazioni sulla nascita, sulle
vaccinazioni, devono essere fornite da medici e non dai social”. In ciascun
Kit sono contenuti dei prodotti e benefit che alcuni brand hanno voluto
destinare al progetto per accompagnare le famiglie durante il primo anno di
vita del loro bambino, e l’opuscolo informativo “Dentro e fuori la pancia
di mamma”, promosso dalla Regione Campania, a contenuto sociale e
scientifico sulle tematiche materno-infantili con indicazione dei presidi
ospedalieri e dei Punti Nascita presenti in tutto il territorio campano.

A partire dai primi di febbraio verrà effettuata la distribuzione presso i
54 Punti Nascita della Campania per dare il benvenuto, con 12.000 kit, al
nuovo piccolo cittadino e ai suoi genitori. Insieme al kit neomamme, verrà
consegnata anche la pubblicazione “Il bambino e la sua famiglia”,
realizzata dalla Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, la
FIMP Federazione Italiana Medici Pediatri, la SIMP Società Italiana di
Medicina Perinatale, l’Associazione Italiana Genitori e a cura di SINTESI
InfoMedica.

Link breve:

Scritto da su 29 Gennaio 2019. Archviato in In evidenza, Notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi